Consulenza per il digitale

 

Siamo connessi online fin dal risveglio, ma pochi sanno comunicare efficacemente utilizzando i nuovi media, secondo la ricerca Le@d 3.0 Academy condotta da Fondazione Istud e università, multinazionali e piccole e medie imprese europee. ‘Più del 30% dei manager che hanno risposto all’indagine hanno dichiarato un gap di competenza nella gestione dei propri network interni ed esterni attraverso i canali digitali. […] Le competenze strategiche e di leadership manageriale emerse dallo studio sono: le competenze digitali di base, e-communication, e-teamworking, e-entrepreneurship, e-innovation, e-reputation ed e-lifelong-learning.(*)’

Comunicare poco e male può compromettere la reputazione personale e professionale, far perdere occasioni di business e di crescita.

Da considerare anche l’importanza della consapevolezza nell’utilizzo dei social media. Spesso si sottovaluta la viralità e i rischi per la reputazione e il trust, elementi fondamentali per i professionisti e molte figure aziendali.

Diventa quindi fondamentale da una parte riconoscere l’esigenza di formarsi ed essere supportati da consulenti e dall’altra trovare le soluzioni più opportune per tenersi sempre aggiornati, monitorando anche il sentiment sul web.

 

(*) Fonte: Repubblica.it- 29 agosto 2016

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi